Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la navigazione. Utilizzando il sito si intende accettata la Cookie Policy. Ulteriori informazioni

Cosa Bolle in Pentola

Ricette, curiosità, prodotti tipici ed eventi della Cucina di Rimini

Categoria Osteria de Borg

Cappelletti alle carote, vi sveliamo la ricetta!

Fra i piatti storici dell’Osteria de Borg, uno regna su tutti: i cappelletti alle carote. Fin dal 1989 comparivano nel menù, frutto della creatività e dell’estro di Luisa, la fondatrice, supportata dalla cognata, che un giorno le parlò di un originale sugo alle carote. E così dopo esperimenti e prove, arriva il successo, per questo piatto che porta in sé Romagna, tradizione e misurata stravaganza! Ecco la ricetta, che dopo

Continua…

All’Osteria de Borg va in tavola il Natale della tradizione, con qualcosa in più

Qualche sera fa ci siamo riuniti per immaginare il pranzo di Natale dei nostri ospiti. Elaborare i menù delle feste, delle cerimonie o di specifici eventi è sempre un compito particolare, che richiede equilibrio fra classicità e innovazione, una bilancia di sapori, principi nutritivi, ingredienti, gusti. E quando si tratta del Natale, tutto si amplifica, perché abitudini e tradizioni di famiglia, si sa, hanno un ruolo fondamentale nel nostro immaginario

Continua…

CENA+CINEMA | DALLA TAVOLA AL CINEMA TIBERIO

Quella serata che aspetti da tempo, quella calma, rilassata, solo per te, le tue amicizie, il tuo partner. Quella in cui non cucini, non prepari nulla, ma semplicemente esci di casa con il cielo non ancora completamente buio, ti fermi a mangiare al Borgo Sangiuliano, e poi: vai al cinema. Al Cinema Tiberio, per la precisione. C’è quel film della serie Notorius che volevi vedere da tempo, c’è il regista

Continua…

cena sul ponte di tiberio
enrica in abiti romani
ad mensam cena sul ponte
secondi di carne romani

AD MENSAM
a tavola sul Ponte di Tiberio

2000 anni, 200 posti disponibili, 2 lunghi tavoli. La prima cena sul Ponte di Tiberio. Giovedì 18 giugno abbiamo sperimentato con voi non solo le ricette dell’Antica Roma, ma anche l’emozione di cenare tutti assieme in un luogo eccezionale come il Ponte di Tiberio. In abiti romani, accompagnati dai centurioni della XIII Legio Gemina e condotti dalla voce narrante di Roberto Mercatini, abbiamo lavorato (e collaborato!) per dare vita a

Continua…

Perché il sale di Cervia è così rinomato?

Fra i fenicotteri rosa e le pianeggianti distese romagnole. Raccolto, essiccato e confezionato secondo i metodi artigianali. È il sale di Cervia, che ossimoro vuole sia noto proprio per la sua…dolcezza! Questa sua caratteristica non implica un minor “capacità salante”: la sensazione di dolcezza è infatti dovuta a una minor presenza di sali amari, ossia quelle componenti (solfati e cloruli) che danno al sale il retrogusto amarognolo. Non essiccato artificialmente,

Continua…